Associazione Giobbe  Onlus

Organizzazione della Comunità Cristiana Torinese per la promozione di iniziative
di solidarietà rivolte a persone con Aids



NEWS

29/11/2019 - Beata conoscenza raddoppia all'Open 211! Alle 9 lo spettacolo per le scuole superiori sull'HIV - alle 14.30 "Beata comunicazione": ne parliamo con Ministero della Salute e Asl Torino. Info: crf-torino@enaip.piemonte.it - 011/2179700



CASA GIOBBE

casa giobbe
Situata in una villetta nella immediata periferia torinese, al Gerbido di Grugliasco, la casa è stata data in comodato all’Associazione dal Parroco della comunità dello Spirito Santo, che tenacemente ha creduto nella realizzazione di questo progetto.

Dopo un iniziale periodo di contestazione, il territorio ha accettato la nostra presenza, giungendo alla condivisione dell’operato dell’Associazione.

Nel 2002 è stata completata la sopraelevazione della Casa, grazie al contributo del Ministero della Sanità, della Compagnia di San Paolo, della Fondazione CRT, dell’Ordine dei Camilliani, e di altri sostenitori. La Casa attualmente ospita in camere singole 12 persone di sesso maschile in AIDS conclamato; sono sempre persone sole, spesso senza alcun riferimento familiare, vuoi perché la famiglia non esiste, o perché i trascorsi e i vissuti degli ospiti hanno interrotto i rapporti da tempo.

Casa Giobbe è un “luogo” di vita; un luogo dove le persone che la abitano e quelle che vi operano vivono un quotidiano di relazioni che si conformano alle necessità di ciascuno degli ospiti giorno per giorno, con momenti belli e momenti di maggiore sofferenza, sforzandosi di creare un clima caldo, affettivamente valido, accogliente delle diversità e dei vari problemi di salute, ricco di autenticità e di amicizia, insomma, un “luogo” dove “ritrovarsi” e sperimentare di essere amati per se stessi, per quello che si è.

Per queste ragioni nella Casa, al di là della malattia, conta la “persona” e il suo diritto di “vivere” il presente con speranza: la permanenza in un ambiente dove si sentono persone senza etichette, rispettate nella loro dignità, e soprattutto amate, fa nascere il desiderio di recuperare le relazioni che contano, per goderne pienamente. E così siamo stati testimoni di riconciliazioni toccanti, come pure di rifiuti dolorosi e laceranti.

Negli anni abbiamo incontrato persone straordinarie, capaci di recuperare il senso della vita, e di vivere e comunicare l’esperienza del proprio presente con emozioni intense.

In questo ultimo periodo è cambiato il volto della Casa: la sperimentazione delle nuove terapie ha avuto esiti più che positivi, l’esperienza di condivisione del quotidiano e del servizio in Casa Giobbe ha avuto come centralità il consolidamento della reale possibilità del prolungamento del tempo di vita delle persone in AIDS conclamato. Oggi il problema AIDS non ha più soltanto un aspetto sanitario, ma è anche un problema sociale: molti dei nostri ospiti potrebbero vivere in una famiglia se ne avessero una o se quella che hanno fosse in grado di seguirli. La solitudine rimane ancor sempre l’aspetto più frequente e più doloroso per molti di loro.

Casa Giobbe è riconosciuta quale Servizio di Trattamento Specialistico - con accreditamento definitivo ai sensi della D.G.R. Regione Piemonte 13-629 del 20/09/2010 - e dispone di un’équipe multidisciplinare composta da educatori, OSS, infermiere, medici, NPI, volontari. Il personale professionale è fornito e coordinato dalla Cooperativa Sociale Crescere Insieme.

RINGRAZIAMO LA GENTE DEL TERRITORIO, CHE CONTINUA AD ESSERCI VICINA

Torna indietro