Associazione Giobbe  Onlus

Organizzazione della Comunità Cristiana Torinese per la promozione di iniziative
di solidarietà rivolte a persone con Aids



NEWS

. 02/12/2021 - Per ricordare Lorenzo Trinetto, l'Associazione Giobbe istituisce un bando per una borsa per Master in Infermieristica di famiglia e di comunità

. 01/12/2021 - Per la Giornata Mondiale della Lotta all'AIDS, lo spettacolo Beata Conoscenza, con Francesco Giorda, va in scena nel Salone Paolo VI della Parrocchia Ss. Nome di Maria di Torino)

. 05/07/2021 - Rinnovate le cariche dell'Associazione: presidente Giuliano De Santis, vicepresidente Marco Peretti, consigliera sr Liviana Trambajoli, tesoriere Alberto Miglia

. 05/06/2021 - A 40 anni dalla prima diagnosi, Torino e le associazioni come la Giobbe lanciano la campagna U=U: se l'HIV non è rilevabile, non è trasmissibile
. Servizi dell'Associazione Giobbe per sostenere le persone del territorio: spesa, commissioni, assistenza burocratica e giuridica




CARUSEL - PARTNERSHIP ROMANIA

Tra le attività di prevenzione sostenute da Giobbe, ci sono quelle dell'associazione CARUSEL, che a Bucarest cerca di migliorare la qualità della vita di tossicodipendenti, alcolisti, prostitute ed emarginati, con particolare attenzione al fenomeno dell'HIV, dilagante in Romania, anche a causa di una scarsa sensibilizzazione.

VISITE
Fin dal 2015, delegazioni dell'Associazione Giobbe si sono recate in Romania per pianificare gli interventi di sostegno con l'associazione Carusel, partecipando alle attività di strada dei volontari di Carusel, durante la quale vengono distribuiti cibo, siringhe monouso, preservativi, vestiti e coperte. L'incontro informale può essere l'occasione per un test per HIV ed epatite.
A inizio 2018 la visita si è concentrata sul centro diurno di Obor - che ospita bambini con famiglie disagiate. Per i colleghi di Carusel, la Giobbe ha tenuto anche un corso sul tema dell'accompagnamento alla morte.


Beata Conoscenza 2018

DROP-IN DI FERENTARI
La ristrutturazione della casa di Ferentari, sostenuta principalmente dall'Associazione Giobbe, ha permesso di realizzare un drop-in, un luogo protetto dove le persone tossicodipendenti possono ricevere servizi in precedenza ospitati in un container, poi requisito dal Comune:
. counselling (assistenza sociale e medica)
. consegna di siringhe monouso
. terapia per HIV o altre malattie che richiedano una sicura assunzione giornaliera.

È prevista inoltre la disponibilità di alcuni posti per assistenza residenziale in acuzie.